Home News GIMBE

News GIMBE

GIMBE: Eventi, progetti, pubblicazioni e altre attività istituzionali della Fondazione GIMBE
Metodologiche: articoli pertinenti le aree del know-how GIMBE, pubblicati nei top-six journals*
Cliniche: articoli di ricerca clinica primaria e secondaria pubblicati nei top-six journals*
Sanità: notizie dalla sanità italiana
Eventi: congressi, conferenze, workshop nazionali e internazionali relativi alle aree del know-how GIMBE

*N Engl J Med, Lancet, Ann Intern Med, JAMA, BMJ, PLos Med

6 marzo 2018

Piano di salvataggio del SSN

Dalla 13a Conferenza Nazionale, la Fondazione GIMBE presenta il piano di salvataggio del Servizio Sanitario che si articola in 12 punti:

  • Salute al centro di tutte le decisioni politiche non solo sanitarie, ma anche industriali, ambientali, sociali, economiche e fiscali;
  • Certezze sulle risorse per la sanità: stop alle periodiche revisioni al ribasso e rilancio del finanziamento pubblico;
  • Maggiori capacità di indirizzo e verifica dello Stato sulle Regioni nel pieno rispetto delle loro autonomie;
  • Costruire un servizio socio-sanitario nazionale, perché i bisogni sociali sono strettamente correlati a quelli sanitari;
  • Ridisegnare il perimetro dei Lea secondo evidenze scientifiche e princìpi di costo-efficacia e rivalutare la detraibilità delle spese mediche secondo gli stessi criteri;
  • Eliminare il superticket e definire criteri nazionali di compartecipazione alla spesa sanitaria equi e omogenei;
  • Piano nazionale contro gli sprechi in sanità per recuperare almeno 1 dei 2 euro sprecati ogni 10 spesi;
  • Riordino legislativo della sanità integrativa per evitare derive consumistiche e di privatizzazione;
  • Sana integrazione pubblico-privato e libera professione regolamentata secondo i reali bisogni di salute delle persone;
  • Rilanciare le politiche per il personale e programmare adeguatamente il fabbisogno di medici, specialisti e altri professionisti sanitari;
  • Finanziare ricerca clinica e organizzativa: almeno l’1% del fondo sanitario nazionale per rispondere a quesiti rilevanti per il Ssn;
  • Programma nazionale d’informazione scientifica a cittadini e pazienti per debellare le fake-news, ridurre il consumismo sanitario e promuovere decisioni realmente informate;

Piano anti liste d'attesa sotto osservazione: il progetto finanziato dalla borsa di studio Gioacchino Cartabellotta

Sotto osservazione i Piani anti-liste d'attesa delle Regioni e delle aziende sanitarie, per valutare l'adeguamento alle indicazioni nazionali e il rispetto dei tempi minimi per accedere alle prestazioni. E' l'obiettivo del progetto di ricerca finanziato dalla borsa di studio Gioacchino Cartabellotta promossa dalla Fondazione GIMBE, e destinata a un giovane ricercatore. A riceverla quest'anno, durante la 13.esima Conferenza Nazionale GIMBE a Bologna, è Vincenza Gianfredi, della Scuola di specializzazione in Igiene e Medicina preventiva dell'università di Perugia, per fare luce sulle modalità con cui Regioni e Aziende sanitarie gestiscono le liste d'attesa.

13a Conferenza Nazionale GIMBE. Sanità pubblica: prossima legislatura, ultima chiamata

Alla 13a Conferenza Nazionale GIMBE, al cospetto di 600 partecipanti del mondo della sanità e della ricerca biomedica giunti a Bologna da tutto il territorio nazionale, riflettori puntati sul grande assente del dibattito pre-elettorale: la tutela di un servizio sanitario pubblico equo e universalistico. Segnali di involuzione sempre più evidenti dimostrano che non potrà essere il futuro a prendersi cura del SSN: ecco perché la Fondazione GIMBE ha presentato un “piano di salvataggio” in 12 punti, sulla cui attuazione vigilerà con il proprio osservatorio.

23 febbraio 2018

Monitoraggio indipendente dei programmi elettorali su sanità e ricerca biomedica

A pochi giorni dalle consultazioni politiche, la Fondazione GIMBE rende noti i risultati del monitoraggio indipendente delle proposte su sanità e ricerca biomedica di tutti i programmi elettorali. L'analisi è stata condotta esclusivamente sui programmi ufficiali dei partiti, escludendo tutti i materiali divulgativi e le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa, radio, TV, social media.

15 febbraio 2018

Elezioni 2018: la tutela della salute continuerĂ  a non essere uguale per tutti

Prosegue il fact checking dell’Osservatorio GIMBE sulle proposte elettorali relative alla sanità: al di là di generiche dichiarazioni di intenti nessun partito ha un programma chiaro per ridurre le diseguaglianze regionali e locali che oggi legano il diritto alla tutela della salute al CAP di residenza.

8 febbraio 2018

Elezioni 2018: per la sanitĂ  poche idee e ben confuse

Dal primo fact checking dei programmi elettorali condotto dall’Osservatorio GIMBE emerge un quadro sconfortante, ma coerente con l’assenza dal dibattito pre-elettorale. Nessuna forza politica prevede un vero piano di salvataggio della sanità pubblica. Troppe proposte frammentate a caccia di consensi e poca attenzione alla sostenibilità economica. Non mancano intenzioni nocive e proposte grottesche per la sanità pubblica.

7 febbraio 2018

Sanità pubblica alla deriva. 12 domande per il 4 marzo

Quali forze politiche hanno realmente a cuore la sanità pubblica e stanno predisponendo un concreto "piano di salvataggio" per il Ssn, conquista sociale irrinunciabile dei cittadini italiani? Ovvero, tra quelli che aspirano a governare il nostro paese, chi saprebbe rispondere in modo affermativo a tutte queste domande?

6 febbraio 2018

Lo stato di salute della sanità italiana

Il presidente Nino Cartabellotta illustra lo stato di salute della sanità italiana a CoffeBreak, il talk show di La7. Si parla di finanziamento ridotto, sprechi e inefficienze, diseguaglianze regionali.

5 febbraio 2018

Sanità integrativa, regole da rifare

Il Sole 24 Ore intervista il presidente Nino Cartabellotta. Tre i messaggi fondamentali: 1. E' indifferibile un riordino normativo della sanità integrativa. 2. L'aumento della spesa dei cittadini alimenta spesso il consumismo sanitario. 3. "maneggiare con cura" fondi integrativi e polizze assicurative perchè rischiano di aumentare le diseguaglianze sociali.

Torna alla prima pagina
1
2
Vai all'ultima pagina




Pagina aggiornata il 26/04/2018