Home News GIMBE

News GIMBE

GIMBE: Eventi, progetti, pubblicazioni e altre attività istituzionali della Fondazione GIMBE
Metodologiche: articoli pertinenti le aree del know-how GIMBE, pubblicati nei top-six journals*
Cliniche: articoli di ricerca clinica primaria e secondaria pubblicati nei top-six journals*
Sanità: notizie dalla sanità italiana
Eventi: congressi, conferenze, workshop nazionali e internazionali relativi alle aree del know-how GIMBE

*N Engl J Med, Lancet, Ann Intern Med, JAMA, BMJ, PLos Med

Nuovi LEA, vecchi problemi. Trento, 2 giugno 2017

Il 2 giugno il presidente Nino Cartabellotta interverrà al Festival dell'Economia di Trento nel confronto "Nuovi LEA, vecchi problemi": le risorse economiche restano scarse e curarsi rischia di passare da diritto garantito a tutti a privilegio, aumentando le disuguaglianze, in mancanza di un intervento sui problemi strutturali e sugli sprechi a tutti i livelli. Appuntamento alle ore 12.00 presso il Palazzo Calepini in Via Calepina 1 a Trento.

11 aprile 2017

Position Statement GIMBE "La diagnosi precoce dei tumori"

Considerato che ridurre i ritardi nel percorso diagnostico-terapeutico determina un significativo miglioramento degli esiti e che esiste un’estrema variabilità nella richiesta di test e consulti specialistici, la Fondazione GIMBE ha elaborato il position statement “La diagnosi precoce dei tumori” destinato non solo a medici e organizzazioni sanitarie, ma anche a cittadini e pazienti. Tra le linee guida disponibili in letteratura, sono state tradotte e adattate le raccomandazioni cliniche del National Institute for Health and Care Excellence (NICE): oltre che per il rigore metodologico e il recente aggiornamento, la linea guida è stata selezionata perché è l’unica che utilizza evidenze prodotte nei setting di cure primarie, dove generalmente inizia il processo di diagnosi dei tumori visto che le persone fanno riferimento in prima istanza al medico di famiglia. Il position statement GIMBE ha tre obiettivi sinergici: innanzitutto, fornire ai medici raccomandazioni basate sulle evidenze finalizzate alla diagnosi precoce dei tumori maligni; in secondo luogo, definire i criteri di appropriatezza per test diagnostici e consulti specialistici; infine, aumentare nei pazienti la consapevolezza dei sintomi, aiutandoli a riconoscere quelli suggestivi di neoplasia.
Il position statement “La diagnosi precoce dei tumori” è disponibile a: www.evidence.it/diagnosi-precoce-tumori

21 marzo 2017

30 borse di studio per la Summer School 'Metodologia dei trial clinici'

Nell’ambito del programma GIMBE4young, la Fondazione GIMBE lancia la prima edizione della Summer School sulla metodologia dei trial clinici (Loiano, 4-8 settembre 2017), per preparare le nuove generazioni di ricercatori alle sfide che li attendono per migliorare qualità, etica, rilevanza e integrità della ricerca clinica.
Considerato che le metodologie di pianificazione, conduzione, analisi e reporting dei trial clinici non costituiscono ancora parte integrante dei percorsi universitari e specialistici, la Fondazione GIMBE, grazie ad una erogazione liberale e non condizionante di Assogenerici al programma GIMBE4young, lancia un bando nazionale per 30 borse di studio per giovani studenti, medici e farmacisti, finalizzate a colmare questo gap formativo.
La scadenza del bando è fissata al 31 maggio 2017.
Per informazioni e invio candidature: www.gimbe4young.it/summerschool

Report 12a Conferenza Nazionale GIMBE

E' online il report della 12a edizione della Conferenza Nazionale GIMBE (Bologna, 3 marzo 2017) alla quale sono intervenuti 700 partecipanti provenienti da tutte le regioni italiane e rappresentativi di tutte le professioni sanitarie. La Conferenza, sostenuta interamente dalla Fondazione GIMBE senza apporto di sponsor istituzionali o commerciali, ha ospitato un propositivo confronto tra politica, management, professionisti sanitari, pazienti e cittadini sulle misure già avviate dalle Istituzioni a tutela della sanità pubblica e sul contributo richiesto a tutti gli attori del sistema per la sopravvivenza di questa irrinunciabile conquista sociale.

3 marzo 2017

Linee guida per la pratica clinica in Italia: qualità metodologica e gestione dei conflitti di interesse

Dopo l’approvazione della legge sulla responsabilità professionale, dal “tempestivo palcoscenico” della 12a Conferenza Nazionale GIMBE sono stati presentati i risultati preliminari della ricerca finanziata con la borsa di studio “Gioacchino Cartabellotta”: “Linee guida per la pratica clinica in Italia: qualità metodologica e gestione dei conflitti di interesse”. Lo studio, affidato dalla Fondazione ad Antonio Simone Laganà dell’Università degli Studi di Messina, è stato condotto sotto l’egida dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e del Guideline International Network (G-I-N), rete internazionale di 107 organizzazioni che producono linee guida in 46 paesi. I risultati dimostrano che urge un cambio di rotta nel processo di produzione delle linee guida sotto la regia nazionale dell’istituto superiore di sanità. La presentazione dello studio GIMBE è disponibile a: www.gimbe.org/studio-linee-guida

A Piero Angela il premio Salviamo il nostro Servizio Sanitario Nazionale

Il 3 marzo, in occasione della 12a Conferenza Nazionale, la Fondazione GIMBE assegnerà il riconoscimento al giornalista per il suo continuo impegno nel diffondere un’informazione scientifica chiara e basata sulle migliori evidenze scientifiche al fine di demolire bufale, falsi miti, pseudoscienze e consumismo sanitario, contribuendo alla sostenibilità della sanità pubblica

13 febbraio 2017

Linee guida per la valutazione clinica e il trattamento dei pazienti con multimorbidità

La Fondazione GIMBE pubblica la versione in italiano della linee guida NICE sulla gestione dei pazienti con patologie multiple.

7 febbraio 2017

Richiesta di realizzare un logo per il Servizio Sanitario Nazionale

La Fondazione GIMBE, nell’ambito delle attività di sensibilizzazione istituzionale della campagna #salviamoSSN, ha inoltrato alla Presidenza della Repubblica e al Ministero della Salute formale richiesta di realizzare un logo per il Servizio Sanitario Nazionale, al fine di confermare a 60 milioni di cittadini italiani che la salute rimane un diritto costituzionale tutelato dalla Repubblica e di legittimare l’esistenza del SSN quale pilastro univoco di civiltà, democrazia e welfare.

6 febbraio 2017

Sprechi Sanità, come buttare 25 miliardi all’anno

L'intervista di Pagina99 al presidente Cartabellotta.
In media, un quinto della spesa sanitaria finisce nella spazzatura. Per l’Italia equivale a qualcosa come 25 miliardi di euro ogni anno. «Significa che questi soldi vengono spesi senza produrre alcun risultato in termini di salute», spiega il presidente Cartabellotta.

Torna alla prima pagina
1
2
Vai all'ultima pagina




Pagina aggiornata il 25/05/2017